L'ITIS GIOVANNI XXIII ha acquistato un frigorifero specifico per la conservazione dei farmaci salvavita.

Sono stati stilati i protocolli di accoglienza agli alunni: disabili, con patologie, DSA e stranieri, consultabili nella sezione INCLUSIONE


Area Genitori

Le conferme di iscrizione per la classe 1a saranno aperte dal giorno 30/06/2021 al giorno 15/07/2021. Le conferme verranno effettuate solo ed esclusivamente per via telematica, inviando la documentazione sotto indicate alli'indirizzo email:

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

L'iscrizione deve essere effettuata da un genitore, producendo la seguente documentazione:

  • Certificato delle competenze, rilasciato dalla scuola secondaria di primo grado
  • Fotocopia del Codice Fiscale dei genitori e dell'alunno
  • Modulo dichiarazione in ordine alla potestà genitoriale

  • Copia versamento del contributo volontario di euro 100 compresa l'assicurazione integrativa

ATTENZIONE Dal 30/06/2020 tutte le scuole di ordine e grado sono obblligate ad accettare pagamenti solo ed esclusivamente tramite la piattaforma Pago in Rete, pertanto si prega di prendere visione della mail inviata con le credenziali di accesso al registro elettronico dove si potrà procedere al pagamento.

Si comunica a tutte le famiglie interessate all'oggetto che l'ordinanza - per comodità, riportata in allegato - stabilisce all'art.2, comma 1, che "Tale condizione (quella di "Studente fragile") è valutata e certificata dal MMG in raccordo con il DdP territoriale. La famiglia dello studente rappresenta immediatamente all'istituzione scolastica la predetta condizione in forma scritta e documentata dalle competenti strutture socio-sanitarie pubbliche."
Quindi, la famiglia fa richiesta mediante il suo medico di famiglia (MMG) al DdP (Dipartimento della Prevenzione della ASL territorialmente competente) per la certificazione dello "studente fragile". Naturalmente, il MMG nel rivolgersi al DdP allegherà la documentazione medica necessaria. Seguirà certificazione che la famiglia prontamente indirizzerà con tutta la documentazione all'istituzione scolastica. Da questo momento la scuola procederà alla DDI con lo studente fragile.